9° Incursori Softair Roma (Formello)
Username
Password
Captcha

Op. Vento dell' Est

Pubblicato il: 14 Aprile 2013
 
Op. Vento dell' Est
INVESTIGATIVA:

La vostra squadra riceverà le coordinate al momento del briefing per raggiungere il centro di arruolamento della NUOVA STASI, inizialmente la vostra copertura sarà quella di aspiranti reclute desiderose di far parte dell’organizzazione.

Il primo contatto avverrà presso il punto di raccolta, e verrà effettuata da un gruppo di selezionatori dell’organizzazione esperti in controspionaggio.
Si tratta di elementi particolarmente pericolosi.

Non siamo al corrente dei test che vi verranno fatti, l’unica cosa di cui siamo a conoscenza e’ che vengono selezionati 2 elementi per volta. Nella stanza vi consigliamo di inviare i vostri elementi più scaltri, così che la squadra possa ottenere maggiori informazioni possibili per portare a compimento la missione.

Se sfortunatamente non dovessero passare la selezione, verrebbe compromessa la copertura di tutta la squadra e non assicuriamo l’incolumità degli infiltrati.

A quel punto dovrete affidarvi alla raccolta di elementi sul campo, su ogni obbiettivo dovrete acquisire il maggior numero di informazioni che possano portare alla cattura del capo dell’organizzazione. E’ consigliato l’uso di un traduttore (google translate), poiché probabilmente tutti i documenti saranno in tedesco.

Le coordinate in nostro possesso sono state rilevate su base UTM-EUROPA 1950: durante la missione vi troverete ad affrontare sia le difficoltà del territorio che quelle opposte dei soldati nemici, i quali ci risultano equipaggiati con armi di ultima generazione. Ogniqualvolta conquisterete un obiettivo preoccupatevi di racimolare tutte le informazioni possibili.

Avendovi scelto siamo certi della vostra professionalità e capacità in ogni situazione.
Nei giorni appena trascorsi i nostri droni da ricognizione e le scansioni satellitari ci hanno fornito queste immagini da cui siamo risaliti alle basi della Nuova Stasi sul territorio Serbo:

PEZZI DI ARTIGLIERIA CONTRAEREA

OBJ ALPHA “ ARTIGLIERIA”

I nostri droni hanno fotografato questi missili patriot e scud prima di essere abbattuti da una postazione antiaerea, non siamo certi che la loro posizione rimanga invariata dopo questa ricognizione, ma siamo quasi certi che non saranno spostati su un altro versante inquanto non sono stati avvistati convogli.

Modalita' esecuzione obj:

Avvicinatevi alla base a 100 m in occultamento richiedete l'apertura della finestra sul canale radio assegnato.
Eliminare interamente la difesa e disattivare i sistemi di puntamento dei missili rimuovendo la chiave con i codici di lancio solo dopo aver disattivato il sistema di protezione della stessa. Un vostro esperto in elettronica dovra’ trovare i fili da rimuovere per disattivare il blocco ed evitare di saltare in aria togliendo la chiave. Chiaramente il tempo assegnato sara’ quello della finestra d’ingaggio: esfiltrate immediatamente prima di essere individuati da qualche pattuglia che causerebbe l’allerta delle altre basi;

SCANSIONE TERMICA

OBJ “MIKE“ MIMETIZZAZIONE/OCCULTAMENTO”

Situato in una zona boschiva profonda i nostri droni non sono riusciti ad ottenere nulla di chiaro o ad individuare alcunché’, questa scansione termica è stata fatta con un vecchio satellite che comunque ha evidenziato in quel punto un ampia attività umana.

Modalità esecuzione obj:

Op. Vento dell' Est
Avvicinatevi alla basei a 100 m rimanendo occultati richiedete l'apertura della finestra sul canale radio assegnato.
Eliminare interamente la difesa e perquisire la base base per trovare informazioni relative ai ricercati.
Ci risulta che in questa base siano conservate le coordinate in cui sono custoditi dei manufatti appartenenti a bruno von mauer. Recuperateli ad ogni costo!

ANTENNA TRASMISSIONI

OBJ “PAPA ROMEO” “PONTE RADIO”

Questa e’ una foto di una nostra antenna che utilizzavamo anni fa per un ponte radio con alcuni nostri contatti in romania. Essendo ormai in disuso non ci siamo accorti che e’ caduta in mano ai terroristi. Riconquistatela, neutralizzate la rete di telecomunicazione nemica e ristabilite il ponte radio.

Modalita' esecuzione obj:

Avvicinatevi alla basei a 100 m rimanendo occultati richiedete l'aperturadella finestra sul canale radio assegnato.
Eliminare interamente la difesa, una volta conquistato l’obj dovrete ristabilire il contatto radio con la base operativa. Dovrete risintonizzare l’apparato ricetrasmittente militare modello marconi rv3 che troverete nell’obbiettivo sulla frequenza che vi sara’ fornita in fase di briefing. Effettuerete una chiamata dando il vostro identificativo, anche questo vi sara’ fornito in fase di briefing.

BUNKER

OBJ “BRAVO” “BUNKER”

Modalita' esecuzione obj:

Avvicinatevi alla base a 100 ma rimanendo occultati e richiedete l'apertura della finestra sul canale radio assegnato.
Una volta ricevuto l’ok dall’arbitro situato sull’obj, ingaggiate la difesa, si presume che a capo di questo obbiettivo ci sia ang dragunov, riconoscibile dal suo immancabile colbacco, come riferiscono alcuni sopravvissuti alle torture dei coscritti di dragunov, e sopravvissuti solo grazie all’incommensurabile vizio di questo spostato: il gioco d’azzardo e le scommesse.
Catturatelo vivo, contattate il campo base con la radio del bunker sintonizzandola sulla frequenza che vi sara’ data in fase di briefing e fate inviare un mezzo per l’esfiltrazione del prigioniero.
Op. Vento dell' Est
Una volta entrati nella tenda fate attenzione a qualsiasi particolare o indizio che possa ricondurre al capo dell’organizzazione.

LABORATORIO

OBJ “LIMA” “LABORATORIO”

Modalita' esecuzione obj:

Avvicinatevi al laboratorio a 100 m rimanendo occultati e richiedete l'apertura della finestra sul canale radio assegnato.
Una volta ricevuto l’ok dall’arbitro situato sull’obj, eliminare la difesa, accedere all’interno del laboratorio ed interrogare i presenti per venire a conoscenza del tipo di ricerche effettuate dalla “nuova stasi”; si presume che bruno von mauer sia a capo di questo edificio quindi catturatelo. Fatevi dare da lui o dai chimici tutte le informazioni in loro possesso a qualsiasi costo.
Sicuramente ci saranno dei file segreti: trovateli, impadronitevene e riportateli al centro di comando.
Esfiltrate il prigioniero a queste coordinate: 33t 0335313 4601476

Terminata la missione esfiltrate

Questo e’ quanto siamo riusciti a fornirvi, sappiamo che non e’ molto ma contiamo sul vostro spirito di adattamento e investigazione sul campo. Se aveste bisogno di aiuti o informazioni da parte nostra durante la missione, usate solo le radio rv3 che troverete nelle basi nemiche per non farvi intercettare!!!!
Per aiutarvi nella missione sono state raccolte delle informazioni che riteniamo possano essere utili alla cattura dei soggetti.

Profilo Ang Dragunov

Di Ang Dragunov si conoscono piuttosto aneddoti ed informazioni frammentarie. Tuttavia e’ stato possibile creare un profilo del soggetto, grazie al lavoro dei profilers ad alle testimonianze raccolte da reclute ed ufficiali che sono riusciti a liberarsi dalla morsa dell’organizzazione criminale.

Ang Dragunov risulta essere un egocentrico con un forte accento sociopatico, incline alla collera e sempre alla ricerca di stimoli che appaghino il suo io. Alcune testimonianze lo definiscono semplicemente “pazzo”. Anche se fa parte di questa organizzazione, non sembra seguire sempre gli ideali di fratellanza alla quale l’organizzazione stessa si ispira. Ang infatti gode della protezione di Von Mauer ed anche se i loro caratteri sono completamente diversi, l’uno compensa l’altro al momento di agire.

Una in particolare riferisce che durante l’addestramento Ang si presentò sbronzo, come spesso accadeva, ed una nuova recluta lo prese in giro davanti alla truppa riguardo alle effettive capacita’ di tiratore. Senza scomporsi ed ancora sotto influenza dell’alcool, Ang salì su una camionetta e si diresse su un’altura antistante l’accampamento, a circa 2 km. Carico’ il colpo del suo fucile ed attraverso l’ottica miro’ alla testa della recluta che lo aveva deriso. Noto’ come le risate avessero contagiato anche il resto della truppa, e noto’ come si spensero velocemente quando la testa del soldato “spiritoso” esplose in mille frammenti.

Al suo ritorno all’accampamento Ang trovo’ silenzio assoluto, ed impose alle altre reclute di non sostituire le maglie che si erano sporcate di sangue fino a nuovo ordine.
Altro aspetto di Ang e’ la sua passione per le sfide e le scommesse, che puntualmente vince. Dal gioco d’azzardo fino alla roulette russa, egli scommette per brivido e per pura follia. Nei pochi casi in cui le ha perse, testimonianze riferiscono della sua lealta’ nel mantenere le promesse, comunque solo in quelle circostanze.
Questi aneddoti non bastano comunque per capire bene la psicologia del personaggio, ed i profiler stessi sono d’accordo nel definire il soggetto “imprevedibile”!

E’ necessario prestare la massima attenzione in fase di cattura, poiche’ non sappiamo di cosa sia capace. E’ fondamentale che venga catturato vivo, poiche’ e’ l’unico contatto che puo’ condurre alla cattura di Bruno Von Mauer. Da tenere a mente che essendo stato a capo della sezione “interrogatori e detenzione” della Stasi probabilmente non parlerebbe nemmeno sotto tortura o minaccia di morte, e’ quindi preferibile optare per altri metodi per carpire eventuali informazioni mancanti.

Profilo Bruno Von Mauer

Dai dati in nostro possesso ci risulta che Von Mauer abbia preso contatti con scienziati russi per lavorare a dei progetti segreti di biogenetica.
Fin da quando era ragazzo, Von Mauer ha mostrato un forte interesse verso la scienza, conseguendo diversi riconoscimenti in ambito accademico di tipo sperimentale. I suoi studi universitari si sono bruscamente interrotti alla morte del padre, ufficiale della DDR al quale era fortemente legato, caduto in un’imboscata tesa da reazionari sovversivi contrari al socialismo.
Nonostante il lutto Von Mauer riusci’ a conseguire la laurea in medicina, ma non quella in ingegneria come si era prefissato, in quanto cio’ che era accaduto al padre lo aveva fortemente scosso e spinto ad abbracciare la causa socialista prima del tempo entrando a far parte della Stasi. Nella sua mente si faceva strada la convinzione che l’attentato a suo padre fosse opera dei suoi stessi collaboratori, inquanto quel giorno l’intera scorta venne inaspettatamente richiamata, e lui era fortemente intenzionato a scoprire tutti i segreti che si celavano ai piani alti.

Op Vento dell' Est
Con la caduta del muro Von Mauer vide crollare il suo mondo, fatto di inganni e strette di mano sporche di sangue. Decise allora di ricostruirlo, ma con le sue regole, seguendo una sua folle visione: non di costruire un muro di cemento che divida una citta’, ma costruirne uno invisibile che racchiuda tutto il mondo.
Di Von Mauer abbiamo un profilo che corrisponde ad una personalita’ solida e decisa, fortemente determinata e caparbia, il tutto unito da un quoziente intellettivo che lo paragonerebbe ad un genio. E’ un soggetto comunque segnato dal suo passato, e ci risulta sempre circondato dai suoi uomini che lo difenderebbero a costo della loro vita. Egli infatti ha un forte ascendente su qualsiasi interlocutore, abile oratore, ed il consiglio che vi viene dato e’ di attenervi strettamente alle procedure di ingaggio ed esfiltrazione una volta portata a termine la missione.

Sia Bruno Von Mauer che di Ang Dragunov devono essere catturati vivi, per far in modo che vengano giudicati dal tribunale internazionale in quanto terroristi.

> Torna Inizio Pagina <

<< Torna Pagina Precedente <<