9° Incursori Softair Roma (Formello)
Username
Password
Captcha

Karma to burn 2

Pubblicato il: 10 Settembre 2017
 
Karma to burn 2
Dove inizia karma2burn?
Karma2burn inizia fisicamente venerdì 6 settembre alle 11.30 ma virtualmente e mentalmente è dal 7 giugno che il gruppo lavora per prepararsi al meglio , producendo tutto ciò che poi lo metterà in condizione di svolgere al pieno delle potenzialità l'evento .
La partenza è di quelle " col botto " , ma un botto vero e proprio visto che lo specchietto della macchina di jager viene decapitato dallo sportello di un tassista davanti Termini , mentre io vengo a conoscenza che il van che avevo prenotato non era disponibile e che l'unica opzione a nostra disposizione era attendere l'arrivo di un sostituto da Fiumicino .
Come se non bastasse le notizie meteo che giungo non sono piacevoli :
In Piemonte viene diramata l'allerta meteo e l'ansa annuncia la più forte tempesta magnetica degli ultimi 11 anni , pronta a mettere k.o. Segnali radio e gps .
A causa di tutti gli eventi sopracitati la tabella di marcia subisce un ritardo di due ore e per le 4 , dopo aver caricato l'allegra compagnia di ocelot,dumyo,nitro,rullo e spider si parte in direzione di Cuneo .
Il morale è di quelli giusti , la pausa estiva ci ha resi carichi e pronti a questo evento e dopo una tappa ad Empoli per lo shopping d'élite del nostro jsoc e una cena a base vegana in quel di Sestri Levante , raggiungiamo all'una il b&b che ci ospiterà per 7 ore .
Dopo una notte insonne per tutti a causa della motosega di ocelot , una bella colazione e un check generale alle 9 siamo nel circolo che ospiterà hq della CIA .
Riceviamo istruzioni per la missione,
l'organizzazione vuole stupire e si prefigge traguardi importanti :
Tre droni riprendono dall'alto le due aree operative e le immagini vengono proiettate su due schermi nella tenda dei jsoc , ci sono informatori sul campo pronti a riferire gli eventi , 4 fazioni in campo (una multinazionale , una polizia corrotta , una squadra seal e il popolo armato ) pronti a darsi battaglia , nel bel mezzo dieci squadre di special forces e infine un aereo ultraleggero che effettuerà lanci di materiale sensibile da recuperare prima che finisca nelle mani sbagliate ....
La legna sul fuoco c'è , ora bisogna fare la brace !
Controlliamo le ultime cose e alle 11.00h siamo in area operativa .
Prendiamo dimestichezza con il campo , evitiamo come consuetudine sentieri e strade scontate che si rivelano già essere terreno di scontro per qualche special forces .
Dopo un ora di marcia , raggiungiamo hq della prog inc.
Decidiamo di accerchiarli con dumyo e spider alle spalle , io nitro e ocelot ingaggiamo centralmente .
Dumyo dà il via alle danze , io seguo eliminiamo gli ostili e il personale civile per far capire subito le intenzioni . Uno dei civili inizia a lamentarsi dei nostri metodi e in un momento di distrazione , imbraccia le armi eliminando sia me che nitro , ma per fortuna spider interviene mettendo fine al confronto .
Karma to burn 2
Fotografiamo il tutto , comunichiamo al jsoc l'eliminazione di un vip e depositiamo un panetto di c4 come ricordo .
Riprendiamo la marcia , consci dell'errore di concentrazione soprattutto da parte mia , ma entusiasti per l'azione appena conclusa .
Durante il tragitto sul sentiero schiviamo una jeep della controinterdizione , che rincontreremo più avanti nei pressi di una tenda dove infuria un conflitto nel quale non possiamo fare a meno di farci coinvolgere , ma avevamo fatto male i conti :
Ci ritroviamo davanti due squadre di una fazione più un altra pattuglia , totale 18 ostili .
Ocelot mi istiga ad ingaggiare e dopo un attimo di esitazione eccoci in ballo .
Io duro poco , nitro e ocelot eliminano parte del blocco centrale mentre dumyo e spider lavorano i fianchi , ma sono troppi , vincono l'ingaggio con due soli sopravvissuti .
Riprendiamo la marcia ma neanche il tempo di mettere lo zaino in spalla che ad un bivio notiamo sulla nostra rotta un checkpoint , quindi optiamo per prendere l'altro sentiero .
Ci ritroviamo su di una stradina in discesa che permetteva il passaggio sono in colonna per quanto era stretta e nel procedere si sente qualcuno urlare " nocciola " , ocelot si blocca ,
" parola d'ordine , nocciola " ci intimano ...
Arretriamo mentre aprono il fuoco , ocelot cade , dumyo ne elimina cinque in un sol colpo , io riesco a centrarne due ma vengo ricoperto da una valanga di pallini , seguono nitro e spider .
L'ingaggio è sarà durato meno di trenta secondi e poco dopo riusciamo a capire il perché : siamo incappati in una pattuglia di fazione composta da 4 squadre per un totale di più di 35 operatori ...
Troppi anche per noi !
Dopo i saluti e la goliardia data dai numeri , raggiungiamo in 5 minuti di cammino l'armeria delle forze autonome di liberazione del Roero , durante la recon una pattuglia in rientro nota dumyo e da l'allarme .
arretriamo bene , ma un altra pattuglia , anch’essa di rientro , intercetta alle spalle ocelot eliminandolo , io e nitro ci arrampichiamo su di un muretto ed iniziamo a menare dall'alto ma sono ancora troppi per noi .
Perdiamo anche questo ingaggio , i numeri oggi non sono dalla nostra parte !
Karma to burn 2
Per punizione veniamo fatti prigionieri e scortati al hq della falr , proprio mentre inizia a piovere .
Scortati a vista , entriamo nelle loro tende , ci obbligano a lasciare le asg e ci fanno accomodare in una tenda per poi interrogarci ...
è il momento di mettere in atto la copertura .
Per prima viene chiamata nitro , ma pur di sottrarsi all’interrogatorio, finge di prendere una medicina ,quindi , ripiegano su ocelot .
Al suo rientro , con un omertà tale che in confronto Toto Riina può passare per un collaboratore di giustizia , spiega che uniche parole da lui proferite sono state " io faccio parte della scorta , non so niente , parlate con la direttrice " ....
che gentiluomo!
È il turno di nitro che abbozza il copione da me scritto , riuscendo a mettere la discussione sui binari giusti .
Attendo nella tenda con ansia finché non si affaccia un aguzzino :
" chi è il ricercatore ? Qua abbiamo bisogno di prove visto che la vostra situazione ci interessa alquanto ".
Mi accomodo su di una sediolina pieghevole , sgombro la testa e monto una faccia degna del miglior Leonardo di Caprio in inception e inizio :
"Si , siamo dei ricercatori del cern.
Si , lei è Fabiola Gianotti , la direttrice del cern , nonché la 54esima donna più potente al mondo secondo il Times.
Si , abbiamo trovato al mercato nero un diamante contenete dell'anti-idrogeno , ciò che serve per produrre l'antimateria.
Si , siamo qui per capire se ci sono altri diamanti come questo .
Si , essendo il cern un osservatore dell'Onu e della nazioni unite siamo in grado di chiedere un'interrogazione per poter allontanare qualunque organizzazione che opera sulla vostra terra e potervi restituire i vostri terreni e le vostre risorse.
Si , vogliamo creare i motori a curvatura come in Star Trek."
Ascoltano,confabulano,ci offrono un the caldo .
Rimaniamo in attesa dell'esito dell'interrogatorio , mentre dalla sala jsoc ci comunicano che stavano già organizzando una missione di salvataggio .
Rientra il nostro aguzzino " i nostri fonti ci hanno confermato la vostra storia , siete liberi “.
È la prima volta che il nono viene catturato , ma il nono che viene salvato , mi dispiace , NON ESISTE !
Esulto dentro di me come Tardelli nel 82' , ho avuto la mia rivincita dopo Cottanello !
Jager ci informa che nella sala jsoc la notizia viene accolta come una vittoria e ricevo perfino i complimenti da quest'ultimo ... lo ammetto , ho avuto un erezione !
Ci cambiamo visto il maltempo e riprendiamo la marcia .
Dobbiamo trovare due antenne da un punto d'osservazione situato su di un’altura , la salita si rivela impegnativa e una volta giunti a destinazione incominciamo a lavorare per ricavare le coordinate , ci diamo da fare , mentre il freddo penetra nelle ossa .
Svolto anche quest'incarico riscendiamo a valle e nel tragitto troviamo una batteria di missili poco lontano da una zona illuminata , decidiamo che un po' di c4 non si nega a nessuno ; documentiamo il tutto e ripetiamo in direzione dell'armeria della prog , a 2km di distanza dalla nostra posizione .
Iniziamo a sentire la stanchezza della giornata , ma l'obbiettivo è ormai a due passi , optiamo per un'azione stealth :
io e dumyo giriamo alle spalle , ocelot con il visore termico , nitro e spider con il visore notturno frontalmente .
Karma to burn 2
Io e dumyo non facciamo in tempo ad arrivare in posizione che il c4 e già posizionato sul loro tavolino e spider già sta scegliendo cosa assaggiare dalla tavola della festa alla quale non siamo stati invitati .
Foto alla dune buggy in assetto di guerra , c4 su ogni cosa e saluti a tutti !
Decidiamo di rientrare al hq della CIA , per cambiarci , mangiare una cosa e ripartire .
Dopo una ventina di minuti di camminata raggiungiamo il buon jager in compagni del termorullo , all'interno tutte le special forces dormono o bivaccano , il morale sembra a terra e ad occhio sembra che quasi tutte le special forces siano rientrare .
Jager ci accoglie calorosamente e si fomenta quando gli dico che tempo di rifiatare , massimo un'oretta , e torniamo operativi e pronti a rompere culi , mentre il buon rullo ci porge una bella birra fredda , che ci voleva dopo più di 25km in giro .
Ci cambiamo , prendiamo ciò che ci serve per la notte e lasciamo gli zaini , bisogna viaggiare leggeri , dobbiamo andare a caccia del colonnello ak , l'unico obiettivo ancora inviolato .
Proprio quando eravamo pronti a partire , ecco la carica in più che ci serviva :
Jager indossa il tattico , scende in campo con noi il jsoc , consapevole di lasciare il suo ruolo in buone mani , quelle di un rullo sempre sul pezzo anche zoppo!
Partiamo in direzione sud , questa zona operativa è molto grande , e a quanto pare il colonnello è difeso da più di trenta operatori di cui 10 attrezzati di visori notturni di terza generazione ...
Queste sono le sfide che ci piacciono !
Decidiamo di fare un giro molto lungo visto che le recon dell'obiettivo riportano la presenza di un muro che crea un imbuco impossibile da varcare con la sola forza bruta .
Sul sentiero sentiamo il rumore di veicoli motorizzati , in lontananza scorgiamo i fari di due macchine ma siamo in campo aperto , ci stendiamo sul ciglio rialzato della strada , gli specchietti dei suv mi passa a non più di 20cm dal viso , ma proseguono sulla loro strada .
Anche noi prendiamo la nostra , ma si rivela molto più lunga del previsto .
Sono ormai le 4.30 di notte , in lontananza vediamo delle luci , ci avviciniamo lasciando il sentiero , capiamo che si tratta di un check point .
Ci appoggiamo a terra e neanche il tempo di capire la strategia che jager , dumyo e ocelot già hanno messo a sedere tutti senza neanche sparare un pallino .
Prendiamo informazioni , comunichiamo con il bel rullo in versione jsoc e ci incamminiamo verso il colonnello .
Karma to burn 2
La strada si fa sempre più dura , camminiamo sul ciglio di un fossato profondo abbastanza da fare male in caso di caduta , la stanchezza inizia a pressare i polpacci e quindi la testa inizia a dare qualche colpo di nervosismo, finché non troviamo il sentiero sbarrato .
La strada finisce lì a causa di una vegetazione troppo profonda per essere attraversata ; nel tragitto avevo notato un tratto più dolce del burrone che poteva essere attraversato e scavalcato con una piccola scalata .
Dandoci una mano l'un l'altro riusciamo a salire e levarci da quel maledetto sentiero .
Consci che il peggio è passato , arriviamo a ridosso del avamposto seal , nel movimento d'accerchiamento facciamo scattare un rivelatore di passi che da l'allarme , l'effetto sorpresa è perso , ripieghiamo sul fianco e ci defiliamo su di una collinetta , non si vedono ostili nella nostra direzione , un altra special forces arriva in zona e si sentono in lontananza rumore di un conflitto , così scendiamo dal nostro riparo e veniamo ingaggiati , nitro cade , io mi butto in un fossato e il resto si defila al riparo , attendiamo , ancora nessun ostile in vista , finché non ci comunicano la fine dell'ingaggio .
Sentiamo il jsoc e veniamo a sapere che un'altra special force ha forzato il bunker del colonnello ak , riuscendo ad eliminarlo , ma perdendo l'ingiaggio contro le sue truppe .
Abbiamo meno di 10 minuti per fare 1km e raggiungere l'obiettivo prima che i nemici ritornino in gioco , arriviamo proprio mentre la special force esce dalla zona de conflitto , non abbiamo fatto in tempo , però ora tocca a noi .
Sono le 8.30 manca mezz'ora alla fine delle operazioni , attendiamo l'arrivo di un altra special forces e ci dividiamo : io nitro e dumyo a sinistra sopra una collinetta con un ottima copertura data dalla vegetazione e un ottima vista sul campo aperto dei seal ; ocelot , spider e jager a destra insieme alla special force . Parte l'ingaggio, a destra si sentono i rumori del conflitto , noi a sinistra proviamo un mossa stealth , ma un ostile in avanscoperta ci obbliga ad aprire il fuoco , perdiamo la sorpresa e iniziano a piovere pallini come grandine nella nostra direzione .
Nitro e dumyo cercano di accerchiarli , scatta un altro sensore che da l'allarme ora il fuoco , si concentra su di noi . Sento dumyo dare fondo ai caricatori e nitro cercare di far strage con il suo colpo singolo , io apro il fuoco da posizione rialzata e riesco ad eliminare 4 ostili .
Dumyo torna da me , la sua asg non va , gli do la mia pistola ma viene eliminato dalle forze ostili che ci hanno accerchiato sulla destra , poi è il turno di nitro .
Solo solo e con tre caricatori .
Elimino l'artefice della caduta di dumyo e due
Karma to burn 2
operatori alla mia sinistra che mi stavano aggirando , mi concentro sul campo aperto davanti a me , elimino altri due operatori , qualcuno si domanda come faccia a prenderli da quella distanza , qualcuno dice che utilizzo un asg over joule ( perché non conoscono il nostro dinko ) finché alle spalle non vengo sorpreso da due operatori che mi eliminano .
Sono le 9.00 , siamo stanchi morti , ocelot dorme con la schiena al muro e jager prende il sole steso sul prato , nell'attesa del van guidato dal jsoc più bello che ci sia mai stato ci venga a prendere .

Mega colazione e Pranzo di aggregazione, premiazione e poi tutti in van per il rientro !
Per noi karma2burn finisce qui !

> Torna Inizio Pagina <

<< Torna Pagina Precedente <<